Realizzazione Siti Web e Servizi di Posizionamento nei Motori di Ricerca

Formaggi Tipici Regionali


Formaggi tipici regionali, prodotti artigianalmente e garantiti da marchio DOC, IGP e DOCG, tra di essi ricordiamo il caciocavallo, il provolone, il pecorino.

Prodotti tipici regionali italiani

L’Italia è un paese quanto mai ricco di ottimi prodotti tipici regionali, differenti di regione in regione e tutti dalle caratteristiche uniche ed eccellenti sia a livello di qualità che di sapore.  Molti di questi prodotti sono garantiti da marchio DOC (Denominazione di Origine Protetta), IGP (Indicazione Geografica Protetta e DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita). Questi marchi consentono di garantire e tutelare sia in produttore nei confronti del mercato, sia il consumatore nei confronti del produttore.

Una miriade di tipi, di forme e di sapori

I formaggi tipici regionali sono veramente una miriade e si distinguono per tipologia, stagionatura e sapore differente. Alcuni sono maggiormente presenti al nord Italia, altri al centro, altri ancora al sud; alcuni sono invece specifici di determinate aree geografiche molto circoscritte.

Il caciocavallo

Il caciocavallo è un formaggio a pasta filata tipico del sud Italia. Si tratta in poche parole di un formaggio derivato dall’unione di differenti provole, che anticamente venivano legate assieme e fatte stagionare a cavallo di un bastone orizzontale. Questo formaggio viene prodotto solitamente all’interno delle masserie ed è molto pregiato quando prodotto da latte di vacche allevate allo stato brado, la cui alimentazione è molto varia. Il caciocavallo viene lasciato stagionare circa 3/4 mesi, e può essere sia piccante che dolce a seconda del caglio che viene usato.

Il pecorino

Con pecorino si può intendere qualunque formaggio prodotto con il latte di pecora. Ecco perché nelle differenti regioni italiane troverete differenti tipologie di pecorini: pecorino romano, pecorino siciliano, pecorino sardo, pecorino toscano. Il pecorino è un formaggio a pasta compatta bianca che subisce una stagionatura di circa 8-12 mesi e viene prodotto in forme cilindriche dal peso variabile tra i 22 ed i 33 kg.

Il provolone

Il provolone è un formaggio a pasta filata nato probabilmente nell’Italia meridionale ma prodotto e consumato ormai in tutta Italia, tanto che ora è maggiormente diffuso in Lombardia e Veneto. Molto spesso il provolone assume nomi diversi a seconda della forma che gli viene data: si parla allora di giganti, gigantini, pancette e pancettoni, mandarini ecc. ecc.

Note legali | Copyright © 1996-2008 Genesi S.r.l. - E-mail info@genesi.it | P.Iva 01680570676